I Cinema di Crescenzago


Le sale cinematografiche, nella metà degli anni ’50, ebbero un ruolo fondamentale nella vita sociale degli italiani, in quel tempo la televisione non era ancora entrata massicciamente nelle case e le proiezioni cinematografiche assieme alla balera, alle bocce ad alle partite a carte erano uno degli svaghi preferiti, soprattutto nei giorni festivi.

Leggi tutto »

Il cinema LORETO ha avuto negli anni una serie di cambi di denominazione ed anche un cambio di sede. Inizialmente, nei primi anni dello scorso secolo, la sala ospitava solo spettacoli di varietà,  si chiamava GIARDINO MARGHERITA e si affacciava sul rondò Loreto tra viale Monza e via Padova.

Leggi tutto »

Il cinema ZODIACO apre nel 1959, è una sala che ha l’ingresso un po’ nascosto in una galleria che congiunge via Padova con via Paruta, all’altezza di via Don Orione di fronte al monumento dei caduti.

Leggi tutto »

Il cinema ALEXANDER, al civico 75 di via Palmanova viene inaugurato nel 1969, solo qualche mese prima della linea 2 della metropolitana che ha la fermata di Cimiano proprio di fronte al cinema.

Leggi tutto »

La sala per le proiezioni cinematografiche nella chiesa di S. Giuseppe dei Morenti era a fianco della navata centrale, sul lato destro, ove ora ci sono i confessionali e le porte vetrate. Era stata ricavata mediante un muro che è stato successivamente abbattuto, l’ingresso era in via Celentano.

Leggi tutto »

In via Padova 98 attorno agli anni ’30 era in funzione il cinema UNIVERSAL, i films in cartellone venivano pubblicizzati solo attraverso le locandine affisse per strada. Attorno al 1939 la sala cambiò nome e prese il nome della via: PADOVA, cambiò anche il numero civico da 98 a 94. Nel 1963, gli interni del […]

Leggi tutto »

La sala di proiezione del cinema della parrocchia di S. Maria Rossa era all’interno dell’oratorio S. Luigi ed è stata attiva sino ai primi anni ‘70.

Leggi tutto »

MODERNO (prima Eliseo, poi Aramis)

Leggi tutto »

In via Orbetello, sul retro di quella che oggi è la Trattoria del Drago per qualche anno fu attiva una arena estiva. Ancora oggi si può vedere lo schermo nel cortile di quella che diventò in seguito un’officina.

Leggi tutto »

error: Per copiare il contenuto della pagina scrivete all\'autore.