MILANO


Serie di scatti fotografici che ritraggono la cerchia interna dei Navigli, la darsena ed i canali di collegamento. Le vedute risalgono ai primi anni del XX secolo, infatti nel 1929 è iniziata la copertura dei corsi d’acqua e questi scorci si sono persi per sempre. Le immagini sono state riprodotte in formato cartolina dallo studio […]

Leggi tutto »

La foto ritrae il ponte sul Naviglio Vallone, ponte che era posizionato in via De Amicis all’angolo con via Conca del Naviglio. Il Naviglio Vallone, era il canale di collegamento tra la Cerchia dei Navigli e la Darsena di Porta Ticinese, era lungo non più di 6/700 metri e partiva molto vicino alla Pusterla dei […]

Leggi tutto »

Nel XIX secolo a Milano i Navigli fluivano a cielo aperto, in contrada S. Damiano, all’altezza della attuale via Mascagni, il 23 giugno 1842, alla presenza del viceré del Regno Lombardo-Veneto, l’arciduca Ranieri venne inaugurato un ponte in ferro pedonale.

Leggi tutto »

Per i vecchi arguti milanesi era la “funtana di spus” e nel post tangentopoli è diventata la “ funtana de Craxi”. La fontana di piazza Castello è stata la protagonista di una delle leggende metropolitane milanesi più ricorrenti.

Leggi tutto »

La Clinica Columbus è una clinica di Milano che ha sede in un bellissimo palazzo in stile liberty in via Buonarroti 48.

Leggi tutto »

Quando nel 1900 l’imprenditore Ermengildo Castiglioni decise di farsi costruire un palazzo in corso Venezia, l’austera via della nobiltà milanese caratterizzata da palazzi neoclassici, il suo intento era quello di stupire i concittadini.

Leggi tutto »

L’Acquario Civico di Milano venne inaugurato il 28 aprile del 1906 ed è considerato uno degli edifici di maggior pregio e significato del Liberty milanese

Leggi tutto »

La facciata in stile floreale di marmo bianco di Candoglia che si vede in piazza del Liberty sul palazzo costruito nel 1954 ed ora sede del consolato tedesco, faceva parte in origine del frontale di un grande albergo in corso Vittorio Emanuele.  

Leggi tutto »

L’edificio è al civico 12 di via Malpighi,  fu costruito nei primi anni del XX secolo (1906/1906) e fu progettato dall’architetto Giovanni Battista Bossi su incarico del Cav. Giacomo Guazzoni, di professione capomastro che in virtù della sua professione curò personalmente l’esecuzione dei lavori.

Leggi tutto »

Casa Galimberti in via Malpighi 3, rappresenta una delle più riuscite ed originali realizzazioni del liberty milanese. I committenti, i Galimberti, erano degli imprenditori edili e furono grandi fautori dell’Art Noveau a Milano.

Leggi tutto »

Il palazzo si trova in via Bellini 11 e venne costruito tra 1l 1904 ed il 1906 dall’architetto Alfredo Campanini (1873-1926).

Leggi tutto »

Il palazzo Berri (denominato anche Berri-Meregalli) è situato in via Cappuccini 8, all’incrocio con via Vivaio, è una costruzione dell’ inizio del  ‘900 con uno stile assolutamente eclettico e particolarissimo.

Leggi tutto »

Per vedere le immagini di questa sezione riguardante la città di Milano, clicca su ” Leggi tutto” e /o vai nella galleria che interessa

Leggi tutto »

A Milano nel XIX secolo c’era una saggia disposizione edilizia: la «servitù del Resegone».

Leggi tutto »

Durante la 2° guerra mondiale soprattutto nelle grandi città c’era scarsità di materie prime essenziali: pane, zucchero, uova, carne… Per cercare di razionalizzare i consumi vennero istituite le carte annonarie.

Leggi tutto »

Ricetta tradizionale per 4 persone Ingredienti:

Leggi tutto »

Il risotto giallo con lo zafferano è per eccellenza il piatto tipico  di Milano.

Leggi tutto »

Molte sono le leggende sulla nascita del risotto alla milanese con zafferano.

Leggi tutto »

Racconto di Carlo Emilio Gadda, apparso sulla rivista aziendale dell’ENI “Il gatto selvatico”, ottobre 1959. (Vedi note in fondo al racconto).

Leggi tutto »

Non si può parlare del risotto giallo alla “milanese“ senza parlare della cervellata.

Leggi tutto »

Older Posts »